Il rischio elettrico in casa

L’elettricità, stupenda scoperta ormai indispensabile per tutti.bambino-presa-elettrica

Pochi però sono veramente coscienti dei tanti rischi che l’elettricità può farci correre, rischi che sono presi in seria considerazione da tutte le normative di tutti gli stati europei. Il settore elettrico è in assoluto uno dei più normati e questo ci dovrebbe far riflettere proprio sulla gravità dei rischi. L’elettricità crea danni spesso permanenti se non mortali, ma di rado teniamo presente queste conseguenze.

Sottovalutare questi rischi può essere letale in situazioni che non immaginiamo: basta pensare ad un bambino in casi ed ai mille pericoli (per lui tutti gravissimi) che gli si presentano.

Eppure l’elettricità è una grandissima comodità, non bisogna rinunciarci, bisogna solo imparare ad usarla in maniera sicura!

I possibili rischi, brevemente, sono:

  • contatti diretti: toccare conduttori, spine o apparecchiature non ben protette
  • condatti elettrici indiretti: elettrodomestici o altri che fanno dispersione
  • innesco di incendi e generazione di ustioni dovute a sovratemperature (sovraccarichi dell’impianto)
  • innesco di esplosioni dovuti a scintille (tipo la scintilla del piano cottura)
  • sovratensioni

correnteUn impianto ben manutenuto e a norma è la sicurezza più importante in casa: protegge voi, i vostri cari, i vostri beni.

Come fare?

  • Non eseguite mai lavori per conto vostro, neanche i più semplici: con l’elettricità non si scherza!
  • Fate controllare periodicamente il vostro impianto da un elettricista: controllo visivo di tutte le prese, gli interruttori, i collegamenti
  • Fate controllare almeno ogni 5 anni gli interruttori differenziali, gli interruttori magnetotermici e la terra da un tecnico che vi deve rilasciare il report con apposita apparecchiatura
  • mantenete un libretto dell’impianto con tutte le annotazioni, è un ottimo modo per avere traccia di tutto ciò che si è fatto

Naturalmente noi siamo a disposizione per assistervi in maniera professionale su tutte queste attività. E ricordate che il sopralluogo ed il preventivo è gratuito!